EuHackaton 2011

eu hackaton

Sono le 6 di mattina, già 12h di fila che stai davanti a quello schermo. La stanchezza si fa sentire … e ormai già da più di qualche ora. I caffè non fanno praticamente più effetto e quando sei li li per chiederti chi te l’ha fatto fare, le carte in tavola cambiano: I componenti che i vari reparti del team stanno progettando cominciano a dialogare tra di loro. Ci siamo, “funziona”, beh ci vuole ancora qualche ritocco ma “funziona”.

Ecco, quello è stato il momento in cui le cose sono cambiate: la stanchezza è passata, l’adrenalina è entrata in circolo e tutto quello che prima sembrava opaco adesso non lo è più. Anzi è tutto molto chiaro come se aveste aggiustato la messa a fuoco del vostro obiettivo. Continue reading “EuHackaton 2011”

Indigeni digitali a Roma

Il quarto d’ora accademico. Si, quei quindici minuti di tempo che sono messi a disposizione dall’università agli studenti per lasciare l’aula di un corso e raggiungere quella del corso successivo.
Chi se li scorda! La maggior parte degli studenti li dedica alla sigaretta, al rimorchio … al fancazzismo alle chiacchere al bar … insomma a quell’attimo di pausa che ti serve per staccare. E cosi per molti ma non per tutti, soprattutto se la facoltà ha a che fare con l’informatica, li le cose cambiano.

Continue reading “Indigeni digitali a Roma”